Guida al consumatore

Voltura gas e luce: tutto ciò che c’è da sapere

Voltura gas e luce: tutto ciò che c’è da sapere

Quando ci si trasferisce in una nuova abitazione è necessario cambiare l’intestazione delle utenze di gas e luce, bisogna fare la cosiddetta voltura. Si tratta di un processo che può essere di due tipologie: con accollo o senza accollo.


Trova le migliori offerte per Luce

Trova le migliori offerte per Gas

Voltura con o senza accollo

Nel primo caso si mantengono le stesse condizioni contrattuali ed economiche di chi c’era prima, con annessi oneri e debiti. Questo passaggio non prevede costi e avviene in caso di successione ereditaria, separazione, divorzio o cambio d’intestazione societaria. Nel secondo caso, si stipula un contratto con nuove condizioni per cui si pagherà soltanto il contributo e il bollo per il trasferimento.

Come richiedere la voltura

Dopo aver contattato il fornitore, quest’ultimo dirà al distributore di provvedere alla voltura vera e propria. A questo punto è compito dell’utente presentare i seguenti documenti: codice fiscale, recapito telefonico, carta d’identità, email e nuovo indirizzo, dati e indirizzo del precedente intestatario, numero cliente (che si trova sul display del contatore), lettura, potenza impegnata (che si trova in bolletta) e il codice iban.

I tempi

Sia per il gas che per la luce, già dal mese successivo alla richiesta si riceverà la prima bolletta col proprio nominativo.

Costi per la voltura del gas

I costi per la voltura del gas variano da distributore a distributore, molto dipende anche dal posto in cui si vive. Per chi si trova nel mercato libero, è possibile che il fornitore aggiunga un costo per la gestione del servizio.

Costi per la voltura della luce

I costi del passaggio si differenziano tra il mercato libero e quello tutelato. Per il mercato libero i costi sono 27,59 € di oneri amministrativi, una quota determinata dal fornitore, un eventuale deposito cauzionale e l’iva. Nel secondo caso si andranno a pagare 27,59 € per oneri amministrativi, 23 € di contributo fisso, 16 € di imposta di bollo, deposito cauzionale e iva del 10%.


News

Per ricevere ulteriori informazioni, chiarire eventuali dubbi o se hai qualche domanda, contattaci: un nostro esperto ti risponderà dall'Italia per supportarti al meglio.

Contatta l'esperto 02.80012385

Preferisci ricevere consulenza in un altro momento? Prenota ora il tuo appuntamento telefonico, ti ricontattiamo noi! Il servizio è gratuito.

Guida al consumatore
Foto Subentro gas e luce: tutto ciò che c’è da sapere

Subentro gas e luce: tutto ciò che c’è da sapere

Cerchi informazioni utili sul subentro? Leggi la nostra guida per scoprire tutto quello che c'è da sapere su costi e tempi per il subentro di gas e luce.
Foto Come trovare le migliori offerte gas e luce per il condominio

Come trovare le migliori offerte gas e luce per il condominio

Grazie al tuo comparatore intelligente ti basterà un clic per trovare le offerte gas e luce più vantaggiose per il condominio. Cosa aspetti? Leggi di più!
Foto Maxi bollette e conguagli: a cosa stare attenti

Maxi bollette e conguagli: a cosa stare attenti

Paura di maxi bollette o conguagli inattesi? Scopri come ridurre al minimo questo rischio grazie ai consigli e alle informazioni raccolte nella nostra guida.
Foto Energia elettrica: mercato libero e servizio di tutela

Energia elettrica: mercato libero e servizio di tutela

Ti sei mai chiesto quali sono le differenze tra mercato libero e servizio tutelato dell'energia elettrica? Scopri di più con la guida di Megliorisparmiare.it.
Foto Come leggere correttamente la bolletta del gas e della luce

Come leggere correttamente la bolletta del gas e della luce

Difficoltà nella lettura delle bollette? Consulta la guida di Megliorisparmiare.it e scopri come leggere correttamente la bolletta del gas e della luce.
Foto Allacciamento gas e luce: tutte le modalità

Allacciamento gas e luce: tutte le modalità

Leggi la nostra guida per scoprire tutto ciò che c'è da sapere sull'allacciamento di gas e luce.