Guida al consumatore

Android più performante: consigli

Android più performante: consigli

Ti sei accorto che il tuo dispositivo Android sta inspiegabilmente andando sempre più lento e sei alla ricerca di una soluzione che ti consenta di massimizzarlo e farlo tornare a essere più operativo di prima?


Trova le migliori offerte per Telefonia mobile

Trova le migliori offerte per Telefonia fissa

La seguente guida ti fornirà qualche consiglio utile per rendere più performante il sistema operativo di Google.

Android più performante con le giuste applicazioni

Il primo punto che devi conoscere per rendere maggiormente performante il tuo Android consiste nel selezionare le migliori applicazioni che ti consentono di accedere a quelle funzioni del tuo dispositivo mobile senza rallentamenti.

Come avrai notato potrebbe esserti capitato che alcune applicazioni già installate sul tuo dispositivo tendano a essere abbastanza lente, con animazioni che appesantiscono il sistema operativo. Ebbene, se vuoi massimizzare l'efficienza di Android dovrai sostituire le diverse app di fabbrica, ovvero quelle native, con altre che troverai sullo store e che svolgono la medesima funzione senza però richiedere sforzi eccessivi da parte dello stesso dispositivo.

Ovviamente dovrai andare alla ricerca di applicazioni che sono compatibili col tuo sistema operativo, in modo da evitare che ci possano essere complicazioni durante la fase di installazione e allo stesso tempo dover fare i conti con blocchi del telefono che possono essere abbastanza pesanti e quindi rendere la situazione meno semplice del previsto.

Android più performante con il massimo della sicurezza

Altro tipo di caratteristica che devi considerare per rendere il tuo Android maggiormente performante consiste semplicemente nel cercare di proteggere al massimo il tuo telefono da attacchi esterni.

Sicuramente avrai già impostato il codice pin della scheda telefonica e il blocco schermo ma attenzione, non sempre questi sistemi sono completamente efficaci. Al contrario, invece, dovrai anche procedere con lo svolgere un'ulteriore procedura, ovvero quella che consiste nell'impostare il blocco del telefono con una password e crittografare il tuo telefono.

Questo ti permetterà di evitare che occhi indiscreti, oppure una semplice navigazione online, possa essere un problema che potrebbe rendere la situazione meno piacevole da affrontare.

Sfruttando questa opzione avrai l'occasione di proteggere al massimo tutti i tuoi dati, cosa che ti permetterà inoltre di avere la sicurezza che solo tu potrai accedere agli stessi: attacchi esterni oppure mani indiscrete non saranno assolutamente in grado di accedere ai diversi dati presenti nel tuo smartphone.

Prendi in considerazione che tale procedura è abbastanza lunga e che, per riuscire a ottenere il massimo risultato, dovrai semplicemente mettere in carica il telefono in maniera tale che tu possa effettivamente avere l'occasione di svolgere questo genere di procedura, prevenendo quindi un blocco improvviso che potrebbe essere sinonimo di un malfunzionamento.

Svolta la procedura di crittografia non dovrai fare altro che impostare le nuove ed eventuali password, in maniera tale che tu possa effettivamente avere l'occasione di garantire il massimo tipo di protezione. Grazie a questa procedura avrai la concreta possibilità di proteggere al massimo ogni singolo dato contenuto nel dispositivo mobile, dettaglio importante che non deve essere mai dimenticato.

Android più performante con una navigazione migliore

Altro problema che potreste aver riscontrato nel corso delle vostra esperienza utilizzando Android potrebbe essere la lentezza della navigazione online.

Ebbene questa è dettata dalla presenza di una serie di plugin che usano javascript quando le schede non sono attive, che di fatto comportano un carico di lavoro eccessivo dello stesso sistema operativo.

Affinché sia possibile prevenire tutta questa situazione, non dovrete fare altro che compiere una semplice operazione, ovvero recarvi nella pagina Chrome://flags e cercare la voce Chiusura Veloce Schede.

Grazie a questa operazione si potrà utilizzare Google Chrome con maggiore velocità ed allo stesso tempo sarà quindi possibile evitare che, mentre si naviga online, possano essere riscontrati diversi rallentamenti che rendono impossibile l'utilizzo corretto e rapido del dispositivo mobile.

Pertanto rendere Android maggiormente efficace ed in grado di rispondere perfettamente a tutte le proprie esigenze è molto semplice e per questo, sfruttando i nostri consigli, avrai l'occasione di rendere lo strumento meno lento del previsto, dettaglio da non sottovalutare.


News

Per ricevere ulteriori informazioni, chiarire eventuali dubbi o se hai qualche domanda, contattaci: un nostro esperto ti risponderà dall'Italia per supportarti al meglio.

Contatta l'esperto 02.80012385

Preferisci ricevere consulenza in un altro momento? Prenota ora il tuo appuntamento telefonico, ti ricontattiamo noi! Il servizio è gratuito.

Guida al consumatore
Foto Come funziona il roaming per chi va all'estero

Come funziona il roaming per chi va all'estero

Come funziona il roaming in Europa e quanto costano le chiamate all’estero? Leggi la nostra guida per essere pronto al tuo prossimo viaggio all’estero.
Foto Come cambiare smartphone e non perdere i dati

Come cambiare smartphone e non perdere i dati

Hai appena cambiato smartphone e non vorresti perdere dati importanti? Leggi la nostra guida per scoprire come salvare tutti i tuoi dati su Android e iOS.
Foto Cosa sono gli operatori virtuali

Cosa sono gli operatori virtuali

Conviene usare un operatore virtuale di telefonia mobile? Quanto si risparmia? Leggi la nostra guida e scopri subito tutti i vantaggi e svantaggi.
Foto Ricaricabili o abbonamenti, quale scegliere

Ricaricabili o abbonamenti, quale scegliere

È più conveniente un piano tariffario in abbonamento o ricaricabile? Leggi la nostra guida per trovare l’offerta telefonica più adatta alle tue esigenze.
Foto Codice IMEI: cos'è e come utilizzarlo in caso di furto

Codice IMEI: cos'è e come utilizzarlo in caso di furto

Hai smarrito il tuo cellulare, smartphone o tablet o hai subito un furto? Leggi la nostra guida e scopri come bloccare il dispositivo grazie al codice IMEI.
Foto Quando sarà attivo il 5G?

Quando sarà attivo il 5G?

Che cos'è la rete mobile 5G e quando arriverà in Italia? Leggi la nostra guida per scoprirne funzionalità, caratteristiche ed i vantaggi rispetto al 4G.