Guida al consumatore

Come cambiare smartphone e non perdere i dati

Come cambiare smartphone e non perdere i dati

Come si fa a cambiare smartphone senza dover necessariamente perdere tutti i nostri dati? Sono ancora tanti gli utenti che, pur avendone grande necessità, rinunciano ad acquistare un nuovo dispositivo mobile perché temono di perdere fondamentali informazioni o ricordi preziosi.


Trova le migliori offerte per Telefonia mobile

Trova le migliori offerte per Telefonia fissa

Al fine di invertire la tendenza, il seguente tutorial fornirà una guida semplice e chiara su come gestire questa operazione, sia per gli smartphone che montano Android come sistema operativo (ad esempio Samsung, Huawei e Wiko), sia per quelli targati iOS (iPhone).

Come effettuare il backup dati su Android con account Gmail

Passare da un vecchio smartphone Android a uno nuovo non deve, dunque, far paura. Basta infatti un indirizzo di posta Gmail per trasferire tutto il contenuto nel nuovo dispositivo: app, contatti, email e persino le chat di Whatsapp. Ecco come farlo in pochi passaggi.

Al di là degli aspetti tecnici, l'idea di base è semplice: bisogna creare un account, cioè un indirizzo di posta, su gmail.com e usarlo come uno scrigno in cui custodire il contenuto del vecchio cellulare, dalla rubrica al calendario, fino alla musica.

Prima di crearlo, fai un check: se hai già scaricato almeno un'app, l'account ce l’hai. Fatto questo, la prima volta che si accende il cellulare nuovo, si potranno recuperare tutti i dati necessari.

Con la maggior parte dei modelli, quando si configura il nuovo telefono, una delle prime schermate chiede se vogliamo trasferite tutte le app o solo alcune. Basta rispondere e, se abbiamo impostato la sincronizzazione su quello vecchio, il cellulare farà tutto da solo.

Negli altri casi la lista delle app scaricate in precedenza è comunque presente nel Google Play Store. Una volta acquistata un'app, anche se cambi telefono, questa resta tua.

Come effettuare il backup dati su iOS

Nei dispositivi iOS, questa passaggio ha un nome specifico: backup.

Se esegui il backup del tuo iPhone avrai a disposizione una copia dei tuoi dati, da usare in caso di sostituzione, perdita o danneggiamento dello smartphone. 

È importante precisare che questa operazione si può fare in due modi, tramite iCloud o iTunes. La differenza sostanziale sta nel fatto che nel primo caso non è necessario collegare il dispositivo a un computer o essere a casa per poter eseguire il backup, mentre nel secondo la sincronizzazione del dispositivo con un computer e l'esecuzione del backup sono due operazioni distinte.

Con entrambi i metodi, comunque, si riusciranno a recuperare tutti i dati e le impostazioni di cui proprio non si può fare a meno.


News

Per ricevere ulteriori informazioni, chiarire eventuali dubbi o se hai qualche domanda, contattaci: un nostro esperto ti risponderà dall'Italia per supportarti al meglio.

Contatta l'esperto 02.80012385

Preferisci ricevere consulenza in un altro momento? Prenota ora il tuo appuntamento telefonico, ti ricontattiamo noi! Il servizio è gratuito.

Guida al consumatore
Foto Come funziona il roaming per chi va all'estero

Come funziona il roaming per chi va all'estero

Come funziona il roaming in Europa e quanto costano le chiamate all’estero? Leggi la nostra guida per essere pronto al tuo prossimo viaggio all’estero.
Foto Cosa sono gli operatori virtuali

Cosa sono gli operatori virtuali

Conviene usare un operatore virtuale di telefonia mobile? Quanto si risparmia? Leggi la nostra guida e scopri subito tutti i vantaggi e svantaggi.
Foto Ricaricabili o abbonamenti, quale scegliere

Ricaricabili o abbonamenti, quale scegliere

È più conveniente un piano tariffario in abbonamento o ricaricabile? Leggi la nostra guida per trovare l’offerta telefonica più adatta alle tue esigenze.
Foto Codice IMEI: cos'è e come utilizzarlo in caso di furto

Codice IMEI: cos'è e come utilizzarlo in caso di furto

Hai smarrito il tuo cellulare, smartphone o tablet o hai subito un furto? Leggi la nostra guida e scopri come bloccare il dispositivo grazie al codice IMEI.
Foto Android più performante: consigli

Android più performante: consigli

Il tuo smartphone o tablet Android è lento e non sai come migliorarne le prestazioni? Leggi la nostra guida per rendere più performante il tuo dispositivo.
Foto Quando sarà attivo il 5G?

Quando sarà attivo il 5G?

Che cos'è la rete mobile 5G e quando arriverà in Italia? Leggi la nostra guida per scoprirne funzionalità, caratteristiche ed i vantaggi rispetto al 4G.