Guida al consumatore

Come funziona il roaming per chi va all'estero

Come funziona il roaming per chi va all'estero

Il roaming consente di effettuare e ricevere chiamate, inviare SMS e connettersi a Internet (roaming dati) quando ti trovi al di fuori dell'area di copertura nazionale della tua compagnia telefonica.


Trova le migliori offerte per Telefonia mobile

Trova le migliori offerte per Telefonia fissa

Ma come funziona il roaming? Ciò è possibile grazie agli accordi tra le compagnie di telefonia mobile dei diversi paesi, che consentono di utilizzare automaticamente la rete di un'altra società straniera, potendo così ricevere o inviare chiamate dal telefono al di fuori dell'area di servizio locale.

Per questo motivo, le tariffe applicate non dipendono dall'operatore di destinazione, ma dal paese in cui si viaggia. Prima di partire, è necessario tenere conto di diversi parametri relativi al servizio di roaming.

Questo servizio non suppone nulla di più che dell'attivazione di un parametro che ti consentirà di collegarti a un altro operatore diverso dal tuo. A seguire sarà illustrato nel dettaglio come funziona il roaming per chi va all'estero.

Come funziona il roaming in Europa

L'accordo raggiunto dalla Commissione Europea il 15 giugno 2017 per eliminare il roaming coinvolge solo i paesi dell'Unione Europea, ovvero l'utilizzo del telefono cellulare non costerà nulla se resti nei paesi dell'Unione europea. Anche l'Islanda, il Liechtenstein o la Norvegia, appartenenti al SEE, hanno aderito all'accordo.

Alcune società offrono già nuove condizioni di prezzo in paesi al di fuori dell'UE, come Vodafone, che si estende fino agli Stati Uniti, la Svizzera, l'Albania e la Turchia.

Per quanto riguarda l'uso dei dati mobili, essi possono addebitare un extra quando viene superato un limite che sarà calcolato in base alla tariffa contrattata. Questo supplemento sarà di € 7,70 per GB ed è un prezzo che scenderà a € 2,50 nel 2022. Per sapere se sarai in grado di utilizzare tutti i dati offerti dalla tua tariffa, dividi il prezzo senza IVA tra il numero di GB contratto. Se questa divisione offre un numero maggiore di 3,85, vuol dire che non ci sono restrizioni.

Quanto costano le chiamate all'estero

I prezzi per chiamare l'Italia o qualsiasi altro paese da Stati non UE, non dipendono dalla compagnia mobile, ma dalla zona tariffaria del paese di destinazione. Naturalmente, le compagnie nazionali possono stabilire tariffe più vantaggiose per i loro clienti, come i bonus giornalieri, o includere paesi liberi, a parte quelli dell'UE.

In generale, le aziende mobili danno la possibilità, tramite applicazione, di controllare il costo dei dati e delle chiamate quando si è all'estero e persino di stabilire un importo limite. Inoltre, l'operatore informerà il viaggiatore tramite SMS gratuiti quando raggiunge una parte o il totale del limite stabilito.

Come attivare o disattivare il roaming dati dal tuo cellulare

Nella maggior parte delle compagnie telefoniche sarai in grado di attivare o disattivare il roaming senza costi aggiuntivi.

Per i telefoni Android vai su Impostazioni mobili e accedi al menu Connessioni di rete. Cliccando su più reti e poi in reti di telefonia mobile, troverai un pulsante che attiva o disattiva i dati.

Sull'iPhone vai su Impostazioni, fai clic su Dati mobili e poi su Opzioni, che ti consentirà di attivare o disattivare il roaming.

Inoltre, è anche consigliabile controllare le tariffe di roaming del tuo operatore e confrontarle con le tariffe locali per verificare quale opzione ti conviene.

Pagare per accettare chiamate all'estero da un altro paese

Se viaggi fuori dall'Unione Europea, i prezzi dipendono da ciascun Paese. Quando sei all'estero, paghi sia per le chiamate che fai sia per quelle che ricevi.

Per quanto riguarda queste ultime, pagherai il costo della chiamata all'estero, meno quello che la persona che ti chiama dall'Italia paga in base alla sua tariffa. Il pagamento di SMS e MMS che ricevi varia a seconda della fonte che li emette e della tua compagnia telefonica.

Altre opzioni per chiamare dall'estero

Un'altra opzione quando si viaggia all'estero è quella di trasportare un terminale rilasciato e di acquistare una carta SIM da un operatore nazionale di quel paese nel tuo luogo di destinazione, un'alternativa piuttosto conveniente, soprattutto se farai un lungo viaggio, dal momento che le tariffe locali sono di solito molto più economiche.

Come funziona il roaming se si va in crociera

Se è attiva la velocità di roaming, è possibile attivare il telefono e i dati quando la nave si avvicina alla costa.

Per la connessione a Internet, è possibile accedere alla rete Wi-Fi, offerta dalla compagnia. Per quanto riguarda le chiamate, è possibile effettuare quelle internazionali utilizzando una carta prepagata acquistata sulla nave.


News

Per ricevere ulteriori informazioni, chiarire eventuali dubbi o se hai qualche domanda, contattaci: un nostro esperto ti risponderà dall'Italia per supportarti al meglio.

Contatta l'esperto 02.80012385

Preferisci ricevere consulenza in un altro momento? Prenota ora il tuo appuntamento telefonico, ti ricontattiamo noi! Il servizio è gratuito.

Guida al consumatore
Foto Come cambiare smartphone e non perdere i dati

Come cambiare smartphone e non perdere i dati

Hai appena cambiato smartphone e non vorresti perdere dati importanti? Leggi la nostra guida per scoprire come salvare tutti i tuoi dati su Android e iOS.
Foto Cosa sono gli operatori virtuali

Cosa sono gli operatori virtuali

Conviene usare un operatore virtuale di telefonia mobile? Quanto si risparmia? Leggi la nostra guida e scopri subito tutti i vantaggi e svantaggi.
Foto Ricaricabili o abbonamenti, quale scegliere

Ricaricabili o abbonamenti, quale scegliere

È più conveniente un piano tariffario in abbonamento o ricaricabile? Leggi la nostra guida per trovare l’offerta telefonica più adatta alle tue esigenze.
Foto Codice IMEI: cos'è e come utilizzarlo in caso di furto

Codice IMEI: cos'è e come utilizzarlo in caso di furto

Hai smarrito il tuo cellulare, smartphone o tablet o hai subito un furto? Leggi la nostra guida e scopri come bloccare il dispositivo grazie al codice IMEI.
Foto Android più performante: consigli

Android più performante: consigli

Il tuo smartphone o tablet Android è lento e non sai come migliorarne le prestazioni? Leggi la nostra guida per rendere più performante il tuo dispositivo.
Foto Quando sarà attivo il 5G?

Quando sarà attivo il 5G?

Che cos'è la rete mobile 5G e quando arriverà in Italia? Leggi la nostra guida per scoprirne funzionalità, caratteristiche ed i vantaggi rispetto al 4G.